Trattamento termico della cellulite

Il trattamento termico della cellulite è una valida alternativa alla chirurgia o alla liposuzione. È perfetto per le persone che non sono riuscite a sbarazzarsi degli inestetismi con le diete e l’esercizio fisico, o anche altri trattamenti anti-cellulite. Si tratta di una singola procedura non chirurgica che riduce l’aspetto della cellulite, e che permette di giungere a un rapido rassodamento, con ottimi livelli di tonicità, ridefinizione e ringiovanimento della pelle.

Trattamento termico Anti-Cellulite: come funziona

Il trattamento agisce sulle fibre profonde di collagene mediante un riscaldamento degli strati più bassi della pelle e dei tessuti sottostanti. Durante la procedura, la punta di una apposita apparecchiatura viene delicatamente applicata sulla pelle, riscaldando gli strati più profondi della stessa. Questo calore uniforme stimola la creazione di nuovo collagene e il rimodellamento del collagene esistente. A causa del naturale processo di invecchiamento, i fili di collagene che normalmente forniscono il supporto per la pelle si allentano e i lobuli di grasso diventano più visibili. Il trattamento penetra e stimola questi fili di collagene per restringere la pelle, aumentare la circolazione, tonificare la superficie della pelle, e ridurre la comparsa della cellulite.

La procedura

Si tratta di un trattamento non invasivo eseguito solo da professionisti in campo medico. A seconda della zona da trattare, la procedura potrebbe richiedere un minimo di 45 minuti, o fino a due ore per grandi aree. A differenza dei trattamenti laser, un unico trattamento anti-cellulite termico è spesso tutto ciò che è necessario per soddisfare le esigenze del paziente e gli obiettivi. Molti pazienti, tuttavia, ripetono la procedura ogni tot di anni per garantire un ulteriore miglioramento dell’aspetto della loro pelle. Risultati immediati sono visibili, ma ulteriori miglioramenti continui saranno visibili nei prossimi sei mesi.

La procedura dà al paziente una breve sensazione di calore, non appena l’energia verrà trasferita alla pelle e ai tessuti. Questo calore è un indicatore che il collagene sta raggiungendo la temperatura corretta per il restringimento dei filamenti. La superficie della pelle viene raffreddata durante ogni applicazione di calore. I pazienti forniscono un feedback in tempo reale sulla sensazione di calore per guidare il medico e ottenere i massimi risultati.

Lascia un commento